martedì 4 settembre 2012

ORA, NEI PROSSIMI MESI O MAI PIU'. MA MAI DIRE MAI. .SUBITO ELEZIONI PER PRENDERE IN MANO LE REDINI DELLA STATO E RIDARE UNA SPERANZA.

Dobbiamo interrompere la deriva delle divisioni e delle frammentazioni create, costruite ad arte ( e sul blog altervista UN PICCOLO PAMPHLET POLEMICO CIRCA " INFORMARE SE NON ABBIAMO LE FORZE E' CONTROPRODUCENTE " .  http://www.paoloferrarocdd.altervista.org/ ). 
Dobbiamo interrompere l'attacco distruttivo contro il movimento Cinque stelle e Beppe Grillo . La " recente scoperta" interna della "mancanza di democrazia " nel gruppo, sotto vento delle elezioni , mentre Bersani ed altri saldano l'operazione secondo cui l'antipolitica è "fascista " ( un binomio ridicolo per vari versi , che non dà conto che siamo rifondando idee, valori e contenuti e tanmeno delle radici e matrici di chi opera ), dopo un utile esercizio informativo ma inutile attività di critica politica sulla scelta di Grillo di appoggiarsi alla Casaleggio , nel quale si sono affardellati numerosi gruppuscoli e fonti informative persino sane, indicano una cosa sola .
Il movimento cinque stelle solo perchè può essere ciò che temono e che si erano prefissati di "incorporare " và distrutto concentricamente e delegittimato. 
Anche Barnard che mette l'accento sulla mancanza di preparazione tecnica politica, avendo molta ragione vera e argomenti non insignificanti, reca oggi danno isolandosi. 
Stiamo per proporre una saldatura ed un fronte intorno all'unica forza di alternativa e non più di opposizione e che se rimanesse sola sarebbe destinata alla distruzione . 
Se saremo ingannati, vittime della nostra purezza, lo vedremo in corso d'opera. 
Oggi l'appello è a creare una forza unica di Governo ALTERNATIVA non a far rappresentare partitucoli e opposizioni insignificanti, insipienti e destinate d essere assorbite . 
Percorrere a tappe e marce forzate il dislivello che riguarda chi si è impegnato ad analizzare il reale e formare le genti lo si può far solo con la gente ed ll popolo che si è riunito . 
Al movimento cinque stelle chiediamo solo di aprirsi al dialogo ed alla cultura di chi si è messo a disposizione per un unico obiettivo .
ALTERNATIVA EPOCALE , denuncia di tutto ciò che si è mosso dal dopoguerra ad oggi e costruzione insieme di un modello socio economico e politico che rifondi i valori , le pratiche e la concezione dell'uomo, secondo una prospettiva di cui i paesi del mondo e l'Italia hanno bisogno. 
Siamo, siate più chiari ed espliciti : verificate quanto la pura verità e la analisi corretta , su chi sia lo storico nemico da superare e mettere al'angolo della storia, costituisca  il banco di prova. della sola spallata democratica concepibile in coerenza con i nuovi valori che ci debbono accomunare . 
Nelle prossime elezioni ci aspettano la egemonia e la maggioranza necessari o la sconfitta storica . 
Personalmente solo questo è l'obiettivo. Basterà un cinque per cento in meno per annullare tutto e vanificare un percorso sotterraneo di opposizione uscito "miracolosamente" allo scoperto nell'ultimo anno . 
Tutto è rassorbibile, deviabile e strumentalizzabile, tranne ciò che tumultuosamente nasce in particolari contingenze storiche e si coagula improvvisamente, ben guidato per ostruire e non per mere ribellioni . 
Una èra può chiudersi ed una nuova era può aprirsi .TENTIAMO insieme. 
Se falliremo ci DOVREMO NECESSARIAMente ritirare in buon ordine a lavorare, di fino solo , cultura e insegnamento, informazione e formazione della gente . 
Il che vuol dire o si vince e si governa il nuovo o non si rimane a testimoniare nulla nel Parlamento, dove se non contano le maggioranze tanmeno conteranno le minoranze e le opposizioni . 
L'appello riguarda anche le non forze del non voto, abilmente supportate da chi ha interesse alla dispersione. Si voti ora TUTTI o mai più. 
Mentre le varie esperienze montano e continueranno la parola d'ordine unica è : UNITI e alleati senza doppiezze e senza rèmore apriori . 
Unirsi è ENTRARE tutti con le nostre caratteristiche e contenuti a braccetto ed al'interno dell'unico vero e reale movimento nuovo. 
Movimento cinque stelle apri le porte , non entrano i lanzichenecchi, entrano i fratelli e le sorelle sparsi .. e non per distruggere annacquare, dividere ma per essere UNITi .
E se possiamo , ascoltiamo a fondo ciò che di più completo può utilmente portare il NOSTRO quadro di analisi. La proposta politica è omogenea, già lo sappiamo. 
OCCORRE riunire e fondere insieme valori cristiani, valori laici, programmi contro le massonerie nere ed i poteri occulti, deviati e non, progetti di democrazia diretta ed economico sociali ridisegnando le ideologie e superando il declino in atto, governato da oligarchi e trasversali alleanze di vertice. Eliminando la politica dei costi ed i costi della politica certo, ma portando il vento nuovo, che tutti attendono, al potere legittimo. Uno tsunami politico per far risorgere il sole .. subito , e prima che sia troppo tardi e la ruota della storia si rigiri .
Una alleanza trasversale contrapposta , pluralistica, ma orientata da fini e valori comuni . 
Subito elezioni 



PAOLO FERRARO 


CON IL MOVIMENTO CINQUE STELLE SENZA DIVIDERE ED ISOLARE 




LETTERA APERTA A GRILLO 


CHI E PERCHE' CI NASCONDE LE VERITA' .
Una lunga e veloce marcia verso una società rifondata a partire dai valori comuni per mettere amorevolmente alla porta massonerie deviate e non , poteri forti caste e capitalismo finanziario, facendo fallire il progetto globale più inquietante della storia della umanità. Realizzare per la prima volta una reale democrazia diretta e ripartire da una riformulata sovranità nazionale e monetaria con nuove alleanze geopolitiche, superando le obsolete distinzioni ideologiche e creando un sistema di idee e valori del TERZO MILLENNIO non è utopia è una necessità storica.



BRINDISI 
UNA ALTERNATIVA ECONOMCO SOCIALE E POLITICA SENZA SE E SENZA MA


ROMA 
SUPERARE E COMPRENDERE SESSANTA ANNI DI STORIA RICOSTRUENDOLA


ASCOLI PICENO
UNA ALTERNATIVA EPOCALE STORICAMENTE NECESSARIA 





Nessun commento:

Posta un commento